Professionisti del sollevamento

COND. GEN. ACQUISTO

Contatti

Condizioni generali di acquisto

Ogni Ordine di Acquisto di Beni e/o Servizi inviato al Fornitore tramite email dall'indirizzo contabilita@rerman.it comporterà, in caso di mancata eccezione sollevata al riguardo dal destinatario della mail, l'integrale applicazione di queste Condizioni Generali di Acquisto.

  1. 1) Ambito di applicazione

    Le presenti Condizioni Generali di Acquisto (di seguito le “Condizioni Generali”) si applicheranno a tutte le vendite di beni e/o forniture di servizi effettuate dal Fornitore (come di seguito definito) a favore di Rerman (come di seguito definita), in esecuzione degli Ordini di Acquisto che dovessero essere di volta in volta emessi da Rerman e inviati dall'indirizzo mail contabilita@rerman.it. Le presenti Condizioni Generali prevarranno su eventuali condizioni generali o particolari di vendita del Fornitore. Qualsiasi modifica o aggiunta alle presenti Condizioni Generali sarà valida soltanto nel caso di specifica accettazione scritta di Rerman. Le modifiche e le integrazioni alle Condizioni Generali saranno limitate al particolare acquisto per il quale vengono pattuite.

  2. 2) Emissione degli Ordini di Acquisto

    Gli Ordini di Acquisto dovranno essere emessi in forma scritta, inviati dall'indirizzo mail contabilita@rerman.it e dovranno contenere l’indicazione almeno dei seguenti elementi: Beni e/o Servizi oggetti del singolo Ordine di Acquisto; quantità, caratteristiche e dei termini di consegna dei Beni o Servizi; eventuali condizioni particolari di acquisto, anche in deroga a queste Condizioni Generali.

    Gli Ordini di Acquisto diverranno vincolanti per le Parti una volta accettati dal Fornitore mediante comunicazione scritta entro il termine di accettazione indicato da Rerman nell’Ordine di Acquisto ovvero, in mancanza, entro il termine di tre giorni dal ricevimento dell’Ordine di Acquisto. Gli Ordini di Acquisto si considereranno accettati e diverranno vincolanti per le Parti anche nel caso in cui il Fornitore non invii ad Rerman espressa comunicazione scritta di rifiuto entro il termine di accettazione indicato da Rerman nell’Ordine di Acquisto ovvero, in mancanza, entro il termine di tre giorni dall’invio dello stesso, fermo restando che Rerman si riserva il diritto di revocare gli Ordini di Acquisto finché il Fornitore non li accetti per iscritto e di rifiutare le accettazioni di Ordini di Acquisto pervenute dopo il termine di accettazione sopra indicato.

    Qualora un Ordine di Acquisto venga emesso a seguito della sottoposizione di una Proposta Contrattuale da parte del Fornitore, lo stesso diverrà immediatamente vincolante per le Parti al momento dell’invio dell’Ordine di Acquisto al Fornitore senza necessità di ulteriore approvazione di quest’ultimo, a condizione che tale Ordine di Acquisto faccia espresso riferimento a tale Proposta.

    La vendita dei Beni o la fornitura dei Servizi saranno disciplinati dalle previsioni contenute nelle Condizioni Generali, nelle Specifiche Tecniche, negli Ordini di Acquisto e nei documenti eventualmente richiamati negli Ordini di Acquisto, incluse le Proposte Contrattuali. In caso di conflitto o discrepanza tra le Proposte Contrattuali e gli Ordini di Acquisto o le Condizioni Generali, prevarrà il contenuto delle Condizioni Generali e degli Ordini di Acquisto.

  3. 3) Modalità di consegna

    Il Fornitore deve puntualmente rispettare i termini e le modalità di consegna dei Beni ed espletamento dei Servizi indicati negli Ordini di Acquisto (da considerarsi essenziali nell’interesse di Rerman).
    Il Fornitore deve garantire che la quantità di Beni consegnata corrisponda a quanto indicato negli Ordini di Acquisto. In caso di ritardo nelle consegne dei Beni o nell’esecuzione dei Servizi oppure in caso di consegna o esecuzione incompleta, Rerman avrà il diritto di:

    • - fissare al Fornitore un termine ulteriore per consegnare i Beni o eseguire i Servizi, o
    • - comunicare al Fornitore la risoluzione del relativo Contratto per inadempimento e chiedere la restituzione di ogni importo già pagato da Rerman.

    In aggiunta a quanto sopra, in ogni caso di ritardata, mancata, incompleta o difforme consegna dei Beni o esecuzione dei Servizi, Rerman potrà avvalersi dei seguenti diritti:

    • - sospendere i pagamenti dovuti al Fornitore in relazione alla consegna o esecuzione ritardata, mancata, incompleta o difforme;
    • - richiedere la consegna dei beni a spese del Fornitore;
    • - applicare una penale per il ritardo pari ad una percentuale del corrispettivo pattuito, definitiva da Rerman a seconda delle circostanze, per ogni settimana di ritardo fino alla data di consegna dei Beni o completamento dei Servizi, fatto salvo il maggior danno;
    • - chiedere il risarcimento di ogni ulteriore danno ad essa causato direttamente o indirettamente dalla ritardata, mancata, incompleta o difforme consegna dei Beni o esecuzione dei Servizi, ivi inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i danni da mancata installazione, perdita di profitto ed ogni costo aggiuntivo sostenuto da Rerman per acquistare i Beni o i Servizi da altri fornitori in conseguenza dell’inadempimento del Fornitore.
  4. 4) Prezzi e pagamenti

    L’importo del prezzo per i Beni e/o Servizi oggetto della fornitura sarà indicato negli Ordini di Acquisto o stabilito in separati accordi scritti tra le parti. I prezzi indicati negli Ordini di Acquisto accettati ai sensi dell’art. 1 saranno fissi e non soggetti a revisioni o aggiustamenti. Parimenti, una volta concordati per un determinato periodo, i prezzi saranno fissi e non soggetti a revisioni o aggiustamenti per il periodo concordato. Il prezzo stabilito è onnicomprensivo. Costi e spese supplementari saranno quindi riconosciuti al Fornitore solo se preventivamente autorizzati da Rerman in forma scritta. Termini e modalità di pagamento saranno indicati negli Ordini di Acquisto o stabiliti in separati accordi scritti tra le parti.

  5. 5) Garanzie di qualità dei Beni

    Il Fornitore garantisce che i Beni saranno:

    • a) conformi alla normativa applicabile ed ai migliori standard di sicurezza; ogni consegna effettuata dal Fornitore a Rerman dovrà essere accompagnata dalla copia cartacea del certificato di conformità alle normative e standard suddetti relativo ai beni oggetto della consegna, anche se si trattasse di documento già prodotto in precedenza in occasione di altre consegne
    • b) conformi alle previsioni delle Condizioni Generali, degli Ordini di Acquisto e delle Specifiche Tecniche;
    • c) privi di difetti di progettazione, produzione o conservazione;
    • d) compatibili con eventuali parti che dovessero essere assemblate o montate sul Beni secondo le Specifiche Tecniche o le altre informazioni fornite da Rerman;
    • e) idonei all’uso cui sono abitualmente destinati o ai diversi usi voluti da Rerman e che dovessero essere stati da quest’ultima portati a conoscenza del Fornitore;
    • f) conformi alle caratteristiche e qualità degli esemplari presentati dal Fornitore come campioni o modelli.

    In caso di difetto o non conformità dei Beni alle garanzie di cui sopra, Rerman avrà diritto a sua discrezione di avvalersi dei seguenti rimedi: chiedere l’eliminazione dei difetti o della non conformità o la sostituzione dei Beni non conformi; chiedere una ragionevole riduzione del prezzo dei Beni non conformi o del lotto in cui sono stati riscontrati i Beni non conformi; comunicare la risoluzione per inadempimento del Contratto relativo ai Beni non conformi o ai Beni nel cui lotto sono stati riscontrati i Beni non conformi, rifiutare il pagamento del prezzo di acquisto e chiedere la restituzione degli eventuali importi già pagati o da Artsana in relazione ai Beni difettosi o non conformi.

    La circostanza che Rerman abbia chiesto l’eliminazione della non-conformità non preclude a Rerman l’esercizio dei diritti sopra previsti se il Fornitore non provveda a eliminare i difetti o sostituire i Beni difettosi entro il termine fissato da Rerman. In ogni caso, in aggiunta ai rimedi previsti in ipotesi di non conformità dei Beni alle garanzie previste, Rerman avrà diritto di: sospendere i pagamenti dovuti al Fornitore in relazione ai Beni non conformi ai al lotto in cui sono stati riscontrati i Beni non conformi; applicare una penale; esigere il risarcimento di ogni danno diretto e indiretto derivante dalla difettosità o non conformità dei Beni.

  6. 6) Garanzia

    All'Acquisto di Beni e/o Servizi verranno applicate le norme previste in tema di garanzia legale di conformità e garanzie commerciali per i beni di consumo ai sensi della normativa comunitaria e nazionale applicabile. In caso di guasto nel corso del periodo di copertura della garanzia. Rerman ed il Fornitore potranno pattuire, anche in relazione ai singoli Ordini di Acquisto, un più lungo termine di garanzia.

  7. 7) Foro competente

    Ogni controversia che sorgesse nell'applicazione ed interpretazione del contratto o delle condizioni su esposte o comunque collegatesi con esse sarà deferita all'autorità della Circoscrizione del Tribunale di Brescia, alla quale resta convenuta di fare, fin d'ora, attribuzione di competenza esclusiva.